L’Ue sostiene l’innovazione delle Pmi italiane con 1 miliardo di euro

Euro soldi cartamoneta

Euro soldi cartamonetaL'Europa investe 1 miliardo di euro per l'innovazione delle Pmi italiane attraverso i due accordi di garanzia InnovFin e Cosme, che sono stati firmati da Fondo europeo per gli investimenti (Fei, gruppo Bei), Cassa Depositi e Prestiti (Cdp) e Sace (gruppo Cdp) alla presenza del Ministro dell'Economia e delle finanze Pier Carlo Padoan.

Più in dettaglio, l'accordo InnovFin consentirà al gruppo Cdp di fornire nei prossimi 2 anni garanzie sui prestiti bancari a imprese innovative, con il sostegno di una controgaranzia fornita dal Fei a valere sugli stanziamenti per Orizzonte 2020, il programma quadro dell’Ue per la ricerca e l’innovazione. Questa operazione dovrebbe generare un portafoglio di prestiti fino a 600 milioni di euro a favore di oltre 300 imprese nei prossimi 2 anni.

Dal canto suo, l’accordo Cosme fornirà a Cdp e Sace una controgaranzia che consentirà al gruppo di aumentare i volumi garantiti, sostenendo le Pmi scarsamente servite in Italia dal punto di vista finanziario. L'operazione dovrebbe generare un portafoglio di prestiti fino a 400 milioni di euro per oltre 500 imprese.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here