Lucent, uno spin-off da 40 miliardi di dollari

Il primo costruttore di apparati di telecomunicazione del mondo, Lucent Technologies, si appresterebbe a rendere indipendente la divisione di microelettronica varando uno "spin-off" del valore potenziale di 40 miliardi di dollari. La notizia, …

Il primo costruttore di apparati di telecomunicazione del mondo,
Lucent Technologies, si appresterebbe a rendere indipendente la
divisione di microelettronica varando uno "spin-off" del valore
potenziale di 40 miliardi di dollari. La notizia, che è stata
pubblicata dalla rivista Business Week, non ha però avuto conferma
ufficiale da parte di Lucent. L'annuncio definitivo sull'autonomia
della divisione del gruppo specializzata in chip, componenti laser e
altri prodotti per l'industria optoelettronica, dovrebbe arrivare
nell'arco delle prossime settimana. Non è la prima volta che si parla
dell'intenzione, da parte di Lucent, di creare una "tracking stock",
un titolo azionario di riferimento, sul quale concentrare tutte le
attività rivolte al mercato delle reti in fibra ottica e di altri
clienti del settore microelettronico. I primi rumori risalgono al
gennaio scorso. Questo strumento finanziario viene utilizzato per
incrementare il valore relativo di un determinato segmento di
business avvantaggiando gli azionisti di una grossa conglomerata.
L'ultima trimestrale Lucent aveva fatto registrare un calo dei
profitti del 23%, a fronte di una sostanziale stagnazione dei
fatturati. Un eventuale spin-off potrebbe contribuire a risollevare
il titolo Lucent, che ha perso il 27% dall'inizio dell'anno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here