Lucent Technologies lancia un nuovo Ip switching

PacketStar è il nome di una nuova famiglia di prodotti per il mondo Ip, realizzati da Lucent Technologies. Si tratta di una famiglia di prodotti che, a detta della società sussidiaria di At&T, permette l’integrazione di voce e dati, suppo …

PacketStar è il nome di una nuova famiglia di prodotti per il mondo Ip,
realizzati da Lucent Technologies.
Si tratta di una famiglia di prodotti che, a detta della società
sussidiaria di At&T, permette l'integrazione di voce e dati, supportando
diversi livelli di classi di servizio su Ip.
Al top della gamma PacketStar Ip Switch, un dispositivo di commutazione con
capacità di routing, in grado di operare lo switching a livello 3 e 4 dell
a
pila Osi. Secondo quanto dichiarato dai responsabili della società si
tratta di un apparecchio che consente ai service provider di garantire la
qualità dei servizi, offrendo, nel contempo, la possibilità all'utente d
i
controllare il livello di emissione del servizio stesso. Le caratteristiche
di PacketStar Ip Switch, che sarà disponibile nel terzo trimestre del '98,
recitano prestazioni di 32 milioni di pacchetti per secondo e un backplane
da 128 Gbps. In futuro sono previste capacità dell'ordine dei terabit per
secondo.
Le applicazioni previste comprendono il virtual private networking, la voce
su Ip e la trasmissione di pacchetti Ip su Atm e Sonet.
Tra gli altri prodotti della famiglia, troviamo PathStar Access Server, che
offre tradizionali servizi telefonici di accesso su una rete Ip. Al momento
sta entrando in fase di test presso alcuni clienti della società
statunitense e sarà disponibile per l'inizio del prossimo anno. Ancora,
Lucent ha presentato PacketStar Gateway Solution, un sistema in grado di
convertire il traffico vocale in pacchetti (sia frame che celle) e
viceversa, in modo da consentire la trasmissione della voce su reti Ip o
Atm.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here