Lotus si dedica al knowledge management

Sono arrivate direttamente dal presidente di Lotus, Jeff Papows, le prime indiscrezioni su Prairie Dog, nome in codice dietro il quale si nasconde un set di applicazioni di knowledge management, sul quale l’azienda sta lavorando in questo periodo e che

Sono arrivate direttamente dal presidente di Lotus, Jeff Papows, le prime
indiscrezioni su Prairie Dog, nome in codice dietro il quale si nasconde un
set di applicazioni di knowledge management, sul quale l'azienda sta
lavorando in questo periodo e che avrà le prime implementazioni pilota
entro la fine dell'anno.
Papows ha esibito, alla conferenza annuale dell'Aiim (Association for
Information and Image Management) una demo di un'applicazioni di customer
service che consente ai clienti di "aspirare" informazioni da differenti
fonti, analizzare problemi e trovare clienti che abbiano avuto lo stesso
genere di esperienze. Lotus sta lavorando anche su Content Connect,
un'applicazioni Java di document management basata su Domino, che consente
agli utenti dotati di browser Web o client Notes di cercare, accedere e
manipolare documenti accessibili dalla gamma di prodotti Ibm di document
management. Il software gira sotto Windows Nt e sarà disponibile in luglio
.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here