L’OCR in mobilità secondo IRIS

image-isp3wifiLa società belga IRIS, nota per il software di riconoscimento caratteri Readiris, ha reso disponibili due scanner e 4 App per iOS al fine di semplificare la digitalizzazione dei documenti quando si è fuori ufficio o in viaggio (ma anche a casa o nella sede di lavoro).

Alimentato da batteria integrata, lo scanner portatile IRIScan Pro 3 Wifi può essere usato per salvare rapidamente documenti, fatture, biglietti da visita, ricevute senza dover passare per il computer.

Il dispositivo ha un caricatore che contiene fino a 8 fogli. Dal momento in cui i fogli sono inseriti, il contenuto della scansione viene automaticamene salvato nella memoria integrata ed è pronto per essere inviato via Wi-Fi a iPad, iPhone, tablet Android e computer Windows o Mac.

Non solo. L’IRIScan Pro 3 Wifi è fornito di due programmi: Readiris e Cardiris. Readiris in appena qualche clic permette di convertire i documenti digitalizzati nel formato desiderato (Word, Excel et PDF), pronti per essere editati, salvati e condivisi sul Cloud. Cardiris registra, invece, i biglietti da visita sotto forma di contatti digitali e li esporta verso i sistemi di gestione più utilizzati.

IRIScan Pro 3 Wifi è in vendita al prezzo consigliato di 229 euro.

iriscan anywhere wifiAncor più portatile è l’IRIScan Anywhere 3 Wifi, scanner ultracompatto, leggero anch’esso dotato di batteria integrata. Differisce dal modello Pro per la capacità di gestire un unico foglio alla volta e per la memorizzazione su scheda SD. Con l’IRIScan Pro condivide invece la dotazione software e la capacità di collegarsi senza fili a dispositivi iOS, Android, e computer Windows e Mac.

L’IRIScan Anywhere 3 Wifi è in vendita a 169 euro.

Agli utenti di iPhone e iPad IRIS propone poi una suite di applicazioni per la scansione diretta dal proprio dispositivo. Tale suite è composta da 4 App: Scan to Cloud (gratuita), Scan to Text (2,99 euro), Scan to Word (4,99 euro) e Scan to PDF (6,99 euro). Tutte le fasi di elaborazione vengono eseguite in locale sull'iPhone/iPad e non serve nessuna connessione Wi-Fi o 3G, tranne nel caso in cui si desideri esportare i documenti in un sistema di archiviazione Cloud. Le 4 App possono essere usate con i predetti due scanner portatili ma possono anche effettuare il riconoscimento caratteri di foto scattate con il dispositivo iOS o presenti al suo interno.

iriscan mouse 2Chi usa un computer fisso o un notebook potrà invece apprezzare l’IRIScan Mouse, un prodotto che si caratterizza per un doppio uso: come normale mouse e come scanner, che è in grado di catturare, digitalizzare e rendere editabile qualsiasi tipo di documento. Il mouse, passando sopra un documento cartaceo in qualunque direzione, cattura e digitalizza testo e immagini che lo compongono, facendoli apparire istantaneamente sullo schermo.

In commercio da un paio di anni, l’IRIScan Mouse arriva alla versione 2 che è venduta a 59 euro e che ha in dotazione due cover intercambiabili, nera e blu. Ma è possibile colorare il proprio ScanMouse con altri 8 colori opzionali.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome