L’occhio lungo di Cezanne

La suite gestionale tradotta in lingua thai, mentre si investigano sviluppi insieme alla ricerca scientifica.

Cézanne Software, società specializzata in soluzioni per la gestione delle risorse umane, utilizzate nel nostro Paese anche da Banca Intesa, Luxottica, Carrefour, Credem, Ferrero, Gucci, De Agostini, Unicoop Firenze, Angelini, Credito Valtellinese, Boehringer Ingelheim, è approdata in Thailandia mediante una partnership con Humanica, società ex Pwc, che venderà i prodotti Cézanne tradotti in lingua thai.


Obiettivo per il futuro della società barese, che ha uffici in Spagna, Francia, Inghilterra, Usa e Venezuela, è l'investimento in ricerca per sviluppare prodotti attraverso collaborazioni con istituti di ricerca internazionali oltre che con i partner locali (Politecnico e Università di Bari).


Le principali attività di ricerca Cézanne in corso riguardano un progetto di trasferimento tecnologico per vagliare la possibilità di corredare la suite Cézanne di un sistema di recommendation per ambienti complessi, basato su tecnologie di user modelling, a supporto della pianificazione strategica del capitale umano, e un intervento che ha l'obiettivo di governare le relazioni di allineamento tra le strategie aziendali ed il capitale umano, fornendo gli strumenti per rendere l'intero sistema degli “intangible assets” dinamico e reattivo nel rispondere alla strategia e al tempo stesso equo e dotato delle leve motivazionali e di soddisfazione del personale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here