Lo storage per Windows firmato Symantec

Prossima al rilascio Veritas Storage Foundation 5.1 for Windows.

Symantec ha annunciato il rilascio Veritas Storage Foundation e Veritas Cluster Server 5.1 for Windows.

La prima, che è anche la componente chiave dell'offerta Symantec Solutions for Windows, sarà rilasciata a giugno e introdurrà il supporto per Windows Server 2008 con miglioramenti in termini di efficienza operativa e semplicità d'uso, incluse le funzioni ottimizzate di disponibilità e disaster recovery, visibilità storage centralizzata e funzione SmartMove per thin provisioning e migrazioni di array.

Veritas Storage Foundation for Windows propone un wizard guidato passo dopo passo che permette di ripristinare rapidamente Exchange e altre applicazioni dalla copia di un volume point-in-time. In tal modo gli staff It potranno semplificare la gestione storage legata al recupero di ingenti quantità di dati Exchange su un'installazione alternativa.

Per garantire visibilità su più host da una console unica, sicura e basata su Web contribuisce Veritas Storage Foundation Manager supporterà Veritas Storage Foundation for Windows fino a un massimo di 3.000 host e conferirà alle aziende l'opportunità di avere una visibilità completa sugli oggetti storage, inclusi volumi, sottosistemi storage e path San (Storage Area Network). E la Veritas Cluster Server Management Console è stata ottimizzata per riuscire, con una sola operazione globale, a rilevare dinamicamente cluster fisici e virtuali (ad esempio Vmware) su Unix, Linux e Windows. Ad esempio, sarà possibile identificare le applicazioni clusterizzate per sito geografico o business unit.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here