Lo storage cloud Tiscali lo farà con Scality

Il Cio del provider italiano si prepara a fornire servizi di immagazzinamento di informazioni su Web 24×7.

Tiscali ha selezionato Scality e il suo object-based storage Ring per sviluppare la propria piattaforma di servizi di public cloud in Italia.

Lo riporta una nota congiunta delle società, dalla quale emerge una considerazione del Cio del provider cagliaritano, Salvatore Pulvirenti, che ricorda come un modello di storage scalabile, affidabile ed economico debba offrire servizi cloud carrier-grade ad altissimo livello e che sulla tecnologia Scality Ring intende sviluppare questo tipo di servizi da immettere sul mercato nel prossimo futuro.

Ring è un software per lo storage che gestisce dati come oggetti, abilitando Internet Service Provider, imprese di hosting e compagnie di Tlc a offrire le performance di una Storage area network con la scalabilità e il risparmio di costi tipico dei servizi cloud.

La tecnologia di Scality permetterà a Tiscali di gestire le necessità di immagazzinamento dei dati con capacità di spazio illimitata, con la sicurezza di un carico di dati completamente bilanciato e replicato e con la garanzia dell'integrità dei dati e del sistema di immagazzinamento completamente intatta in caso di blocco.

Tecnicamente, la piattaforma Scality crea una serie di nodi costituiti utilizzando qualsiasi tipo di server comunicanti tra loro. Ogni nodo del Ring controlla il proprio segmento del totale dei dati. Con il monitoraggio degli altri segmenti, il meccanismo costante di replicazione e il bilanciamento automatico del carico di dati, il sistema si restaura in maniera autosufficiente nel caso in cui un qualsiasi avvenimento creasse problemi.

Perciò, mediante il “no single point of failure”, il relativo servizio di Cloud Storage dovrà dare capacità di immagazzinamento sulla nuvola 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 a qualsiasi impresa o utente, senza possibilità di alcuna interruzione o calo di capacità del servizio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here