L’Ip su fibra secondo Nortel

Nuova piattaforma per servizi Ip su reti ottiche. L’ha annunciata Nortel Networks affermando di garantire larghezza di banda e prestazioni ideali per gli Application service provider. La nuova soluzione combina le caratteristiche delle linee Optera e S …

Nuova piattaforma per servizi Ip su reti ottiche. L'ha annunciata
Nortel Networks affermando di garantire larghezza di banda e
prestazioni ideali per gli Application service provider.
La nuova soluzione combina le caratteristiche delle linee Optera e
Shasta. I servizi Gigabit Ethernet di Optera vengono messi a
disposizione dai sistemi Optera Packet Edge System sia sulla Optera
Metro Multiservice Platform sia sullo Shasta 5000 Broadband Service
Node. La gestione è garantita da Nortel Preside.
Il sistema realizzato dalla casa nordamericana prevede la mappatura
bit per bit delle frame Ethernet sul formato Sonet (Synchronous
Optical Network), senza l'impiego di una funzione Sar (Segmentation
and re-assembly). A detta di John Collins, direttore optical
application marketing di Nortel Networks, in questo modo si
migliorano le prestazioni rispetto all'impiego dei "tradizionali" Ip
over Sonet e Ppp (Point to Point Protocol), che obbligano a un triplo
passaggio. Il sistema si basa su un codice che trasforma i pacchetti
Ethernet in pacchetti Sonet a livello 2, ma Collins non ha voluto
scendere in maggiori dettagli tecnici.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here