L’innovazione It al cuore di Bper

Banca Popolare dell’Emilia Romagna rinforza le proprie infrastrutture basandosi su soluzioni interamente Oracle. Prima realtà italiana a usare Exadata Version 2.

Banca Popolare dell'Emilia Romagna (Bper), sesto gruppo bancario italiano con 1.300 sportelli e circa 2 milioni di clienti, ha scelto Oracle per intraprendere un percorso di rinnovamento dei propri sistemi informativi, dal database alle applicazioni, fino alla Business intelligence e all'Enterprise Performance Management.

Bper intende dotarsi di una nuova soluzione di budgeting, pianificazione e controllo che opererà in modo integrato e sinergico con un nuovo sistema di data warehouse dedicato alle informazioni relative ai clienti, il quale supporterà a sua volta apposite applicazioni di marketing.

Il tutto sarà fruibile in un'unica piattaforma, che includerà anche Oracle Business Intelligence per aiutare gli utenti ad accedere alle diverse informazioni e a diversi percorsi di analisi, monitoraggio e controllo dei fenomeni aziendali.

Bper è la prima azienda italiana ad acquistare la database machine Oracle Exadata Version 2.

A riguardo, si legge in una nota di Oracle, secondo il direttore commerciale di Bper, Pierpio Cerfogli, Exadata Version 2 risponde agli obiettivi di business e si inserisce bene nelle architetture esistenti. Le performance per le applicazioni di data warehouse e Oltp daranno stabilità e affidabilità sia all'area Progetti che alle Operations, preservando le possibilità di sviluppo trasparente per il reparto applicativo. Exadata ben si adatta anche all'architettura di Disaster Recovery esistente.

Bper ha selezionato tre opzioni di Oracle Database 11g Enterprise Edition (Real Application Clusters, Partitioning e Olap) e ha puntato sugli strumenti di Oracle Business Intelligence Suite Enterprise Edition Plus e di Oracle Essbase per il sistema di Business intelligence pervasivo.

Sul fronte delle applicazioni di Performance Management, la banca ha selezionato anche Oracle Hyperion Planning e Oracle Hyperion Financial Management, per ottimizzare in ottica consolidata di gruppo i processi di pianificazione, budget e forecasting, nelle logiche sia economiche che patrimoniali e finanziarie.

Per supportare le iniziative di Crm migliorando i processi di comunicazione verso i clienti la scelta è caduta su Oracle Siebel Crm Enterprise Marketing Suite.

Il nuovo sistema, che sarà implementato da Accenture, interesserà circa 6mila utenti ed è il primo tassello di una strategia di modernizzazione dell'intero sistema informativo su ambiente open per diminuire i costi di sviluppo e mantenimento di applicazioni legacy su piattaforme proprietarie terze.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here