Linksys vara il Trade-Up per le piccole e medie imprese

Tre anni di tempo per permutare il prodotto business Linksys acquistato con un prodotto Cisco.

Dopo circa un anno di sperimentazione negli Stati Uniti,
è arrivato anche in Europa, Italia inclusa, il programma di
Trade-Up
di Linksys, indirizzato in modo specifico
alle piccole e medie imprese, a tutela dei loro investimenti.

"Nella
sostanza
- spiega Marco Testi, responsabile della filiale italiana di
Linksys - i clienti che acquistano i prodotti Linksys della linea business
hanno tre anni di tempo per decidere di effettuare l'upgrade a Cisco. Si tratta
di una forma di permuta che, a fronte della riconsegna del prodotto, riconosce
al cliente un voucher di valore pari a quello del prodotto acquistato, il cui
importo viene dunque detratto dall'acquisto del prodotto successivo, presso
qualunque rivenditore
".

A livello strategico si tratta del
completamento dell'integrazione di Linksys in Cisco, con una forma di
collaborazione forte anche e soprattutto sulle politiche
commerciali.
Non tutti i prodotti Linksys e Cisco partecipano al
programma, ma esiste un listino,
regolarmente aggiornato anche con i
prodotti di ultima generazione.
In questo momento, tanto per fare un esempio,
i clienti
possono sostituire gli switch di Linksys con i prodotti wireless di Cisco, o con
qualsiasi altra combinazione di prodotti che possa soddisfare le loro esigenze.


Il programma è stato lanciato ufficialmente nella giornata di ieri, ma
per tutelare anche quegli utenti che hanno effettuato acquisti negli ultimi
tempi, Linksys garantisce una retroattività di un mese e mezzo, facendo
dunque valere la proposta per tutti i prodotti acquistati dopo il 7 novembre
2005.
In tutti i casi è comunque obbligatoria la registrazione al
programma, direttamente sul sito dedicato, dove per altro sono disponibili anche
tutte le informazioni e i listini aggiornati.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here