L’ingrediente Citrix fa crescere l’offerta Hp

Da dicembre sei nuove soluzioni arricchiranno il portafoglio prodotti per la virtualizzazione client studiato da Hp per qualsiasi ambiente remoto o di cloud.

Sei nuove soluzioni studiate per semplificare e migliorare le funzionalità del proprio portafoglio prodotti per la virtualizzazione client. Disponibili a scelta con sistema operativo Microsoft Windows Embedded Standard 2009, Windows Ce Embedded 6.0 o Hp ThinPro, per i nuovi Thin Client Hp t5550, t5565 e t5570, Hp rende nota la disponibilità dei più recenti plug-in di Citrix e Microsoft.

Anch'esso disponibile a partire da dicembre, Microsoft Windows Embedded Standard 7 sarà, invece, preinstallato sui Thin Client Hp 4329t Mobile e Hp t5740e, soluzioni che l'azienda ha inteso caratterizzare con funzionalità di protezione avanzate e modalità di gestione It semplificate. A queste vanno ad aggiungersi Hp Device Manager e Hp Client Automation.

Il primo è uno strumento incluso e senza costi aggiuntivi per impieghi di thin client, il secondo è invece studiato per ambienti enterprise misti (client/datacenter). Per tutti l'architettura di riferimento sarà Hp XenDesktop che, creata in collaborazione con Citrix, permetterà a rivenditori e fornitori di servizi, di avere in mano un'architettura completa e scalabile.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome