Lifesize, le videoconferenze si attivano con un clic

Lifesize videoconferenze

Dopo aver completato la totale transizione su cloud, Lifesize intende ora semplificare il modo in cui consente di effettuare videoconferenze. In questo senso, ha annunciato un programma di beta test progressivo per la nuova versione della propria (e omonima) app per la collaborazione che rende disponibili funzionai per teleconferenze audio, video e web in alta definizione.

Lifesize ha completamente ridisegnato l’app per consentire un'esperienza tanto intuitiva quanto trasparente. Alla base di questo rivisitazione ci sono una nuova interfaccia utente (UI), la capacità di ricerca “smart maching” e la possibilità di effettuare chiamare con un solo click. L’obiettivo, come detto, è rendere la comunicazione e la collaborazione ancora più facili e flessibili.

La prima fase del programma beta sarà esclusivamente a invito. I clienti interessati a partecipare possono segnalare il proprio nominativo all'indirizzo www.lifesize.com/betainvite. Lifesize renderà successivamente disponibile una beta pubblica. Questo approccio progressivo permetterà all'azienda di raccogliere feedback concreti per migliorare ulteriormente la nuova app per rispondere al meglio alle esigenze degli utenti.

CraigMalloy CEO LifesizeDopo un’approfondita ricerca e numerosi test con centinaia di clienti – ha dichiarato Craig Malloy, CEO di Lifesize - siamo convinti di aver accuratamente progettato un'applicazione che aiuta gli utenti a lavorare in modo semplice ed efficace. Siamo entusiasti di poter ottenere un ulteriore feedback attraverso il programma beta, per ottimizzare ulteriormente la app e garantire una user experience perfetta”.

Entrando un po’ più nel dettaglio, la nuova app semplifica la navigazione attraverso una più rapida ed efficace ricerca di contatti, riunioni e sistemi di teleconferenza, attraverso una funzione che elimina la necessità di ricordare i nomi esatti. Inoltre, è disponibile una sorta di cronologia che propone l’elenco delle chiamate perse o delle riunioni seguite di recente. Gli utenti possono anche segnalare un contatto, una riunione o un sistema di teleconferenza, come preferito, per poterci accedere velocemente dalla home page. È stata anche migliorata la directory che, nella nuova app, presenta un elenco contatti alfabetico filtrabile con stato di presenza e preferiti, possibilità di avviare una chiamata audio o video, chat, programmare una riunione fare click su un nome per consultare la relativa scheda contatto.

Un altro obiettivo è la semplificazione della gestione delle riunioni, che diventano programmabili dalla schermata home, da messaggi chat o da qualsiasi riunione o sistema di teleconferenza presente in directory. Mentre gli inviti possono essere spediti via email, calendario, link o template.

Ogni chiamata può essere avviata con qualsiasi contatto, sistema di teleconferenza o sala riunioni direttamente dalla propria directory o componendo un numero.

Lifesize evidenzia anche come la nuova app renda più semplice apprenderne il funzionamento e automatizzi l’aggiornamento per chi usa la versione desktop.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here