Liebert è in cerca di rivenditori a valore aggiunto

La divisione per i gruppi statici di continuità, confluita all’interno di Emerson Network Power Italia, è in cerca di partner con vocazione consulenziale nei confronti dei clienti

Siamo alla ricerca di partner di canale che sappiano vendere gruppi di continuità assistendo il cliente fino alla fase dell'installazione”. Il messaggio di Cristina Rebolini, responsabile del canale Italia per gli Ups Liebert di Emerson Network Power che, a partire da gennaio 2005 sarà una realtà anche nel nostro Paese, è chiaro. Anche nella nuova compagine, nella quale confluiranno Liebert Hiross (per il settore del condizionamento, dei gruppi frigoriferi e per i gruppi statici di continuità) ed Emerson Energy Systems (per le stazioni di energia), le terze parti rimangono il cardine della divisione della Rebolini, “quella dei prodotti fino a dieci, ma anche venti kVa, dove serve personale competente”.

Così, portati a casa, nel corso di questo 2004, nuovi accordi con distributori nazionali e regionali del mercato elettrico (che insieme a quello dell'Ict e a quello del Cabling e Networking rappresenta i tre mercati d'interesse della società - ndr) e iniziata una vera e propria attività di recruiting dei reseller “che non andrà - sono sempre parole della Rebolini - a inficiare sulle nostre modalità di vendita, che continueranno a passare attraverso i distributori”, Liebert intende “catalizzare tutto il sapere dei suoi prodotti per la business protection e trasferirlo al canale”. Formando, neanche a dirlo, la rete di vendita dei distributori e dei reseller.

Motivo per cui - ha sottolineato la manager - l'edizione 2005 del nostro partner program Asap è stata ampliata ai rivenditori che, in misura diversa, avranno accesso a corsi in aula, lead, incentivi e cataloghi a premi”.
L'obiettivo, nel mercato dell'Information and communication technology e in quello del Networking, è quello di arrivare ad annoverare fra i 300 e i 400 partner (a oggi quelli fidelizzati sono solo una quarantina).
Ma anche i distributori, specie quelli regionali, sono fra le corde della divisione di Emerson Network Power Italia. “Ci piacerebbe - ha ammesso la distribution manager di Liebert - lavorare con realtà finanziariamente sane come Digits di Bari che, però, almeno per il momento, non rispondono al nostro corteggiamento”.
Vedremo nel 2005.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here