L&H integra Voice Xpress e Dragon NaturallySpeaking

La società olandese Lernout & Hauspie, produttrice di applicazioni software per il riconoscimento vocale, ha annunciato l’integrazione di due dei suoi prodotti di punta dedicati al mercato home e della piccola utenza professionale. Si tratta di Voice X …

La società olandese Lernout &
Hauspie, produttrice di applicazioni software per il riconoscimento vocale, ha annunciato l'integrazione di due
dei suoi prodotti di punta dedicati al mercato home e della piccola utenza
professionale. Si tratta di Voice Xpress e di Dragon
NaturallySpeaking. Due prodotti che permettono di comandare, tramite comandi vocali, determinate applicazioni e di
dettare testi all'intenro di programmi Windows.

In accordo con i distributori dei propri prodotti, la società sembrerebbe intenzionata
a "far sparire" il brand Voice Xpress, da anni sul mercato.
Alcune delle feature in esso contenute
saranno aggiunte alla versione - a questo punto potenziata - di Dragon NaturallySpeaking,
che continuerà a basarsi su tecnologia Dragon, ma avrà dalla sua
la più funzionale interfaccia utente di Voice Xpress.
I motivi
della scelta strategica sarebbero da ricondurre alla volontà della società di
non occupare una determinata fascia di mercato con due prodotti dalle
prestazioni equivalenti.
La versione
inglese del "nuovo" prodotto sarà disponibile sul mercato entro la fine di
quest'anno, mentre versioni locali saranno disponibili a partire dal
2002.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here