L’Europa si allinea al calo delle spese It

Stando a una recente indagine condotta da Gartner Group questa estate e riaggiornata dopo l’11 settembre, numerose aziende europee sarebbero intenzionate a ridimensionare, se non addirittura a tagliare, i propri investimenti in Information Technology.

Una recente inchiesta a cura di Gartner Group ha
evidenziato come, su 350 società europee, circa il 40% avrebbe pianificato di
ridurre - entro i prossimi 12 mesi - la propria spesa in It, mentre un
altro 30% si è detta intenzionata a incrementare i propri investimenti in
tale settore.

Un risultato preoccupantemente simile a quello registrato
da Cio Magazine in un'inchiesta condotta però su aziende statunitensi. In
quest'ultima, il 35% delle società interpellate dichiarava l'intenzione di
tornare a incrementare i propri investimenti in It solo a partire dalla fine del
prossimo anno, mentre un altro 23% dichiarava l'intenzione di tagliare fin da
subito gli stessi. In questo caso però non è possibile fare un raffronto diretto
visto e considerato che, negli ultimi dieci anni, gli investimenti in It da
parte delle aziende europee sono stati nettamente inferiori a quelli
affrontati dalle rispettive controparti negli Usa. E
ciò renderebbe l'attuale momento di crisi registrato nel Vecchio continente
un po' meno evidente.

Ma mentre l'inchiesta negli Stati Uniti è stata
condotta nello scorso mese di ottobre, quella che riguarda l'Europa ha avuto
luogo tra i mesi di giugno e agosto, ben prima quindi degli attacchi
terroristici che lo scorso 11 settembre hanno colpito le Torri Gemelle e il
Pentagono. E nonostante Gartner si sia presa la briga di richiamare una seconda
volta la maggior parte delle società interpellate, solo il 4% di esse si sono
dichiarate interessate a rivedere le proprie posizioni alla luce di quanto
accaduto dall'altra parte del mondo.
E il risultato non cambia.
Gli investimenti in Information Technology in Europa non torneranno a
crescere prima della seconda metà del
2003.
 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here