Leroy Merlin, l’integrazione all’italiana va veloce

La trasformazione dei negozi Castorama è partita dall’unificazione dei sistemi informativi supportata da Multivendor Service.

Leroy Merlin, realtà associata a Groupe Adeo aveva il problema di integrare nel gruppo i 24 punti vendita di Castorama acquisiti in Italia. Con questa mossa, oggi Leroy Merlin Italia annovera 43 punti vendita distribuiti su tutto il territorio nazionale per un fatturato di oltre 1 miliardo di euro.

Il progetto è stato denominato “Uno” per sottolineare i tre assi fondamentali che lo costituiscono, ovvero uomini, negozi e orientamento al cliente.
Tre, infatti, erano gli obiettivi: l'integrazione delle risorse umane, il cambio d'insegna dei negozi e la trasformazione dei medesimi nel concept Leroy Merlin, che pone il cliente al centro della propria filosofia.

Per lo sviluppo del progetto è stata scelta Multivendor Service (ex Scc Italia), azienda specializzata nella fornitura di soluzioni e servizi integrati per l'ottimizzazione di infrastrutture It distribuite, che ha operato in partnership con Hp.

Primo indispensabile step è stato quello di uniformare i sistemi informativi, dal gestionale ai sistemi di incasso.
Il cambiamento metodologico, dai 5 settori in cui si suddivideva Castorama ai 14 reparti con cui Leroy Merlin struttura la vendita, è avvenuto in parallelo alla migrazione informatica.

L'assetto tecnologico, come ha spiegato in una nota di Mcs, Erico Bettoni, responsabile organizzazione sistemi negozio, riflette la gestione organizzativa. Infatti è stato valutato con Multivendor Service ciò che era presente nei negozi Castorama e analizzato come intervenire installando nuove postazioni con pc e periferiche già configurate e pronte all'uso in ciascuno dei negozi oggetto del roll-out, avvenuto in tempi record tra aprile e dicembre 2009. Inoltre, l'ubicazione in 13 regioni italiane degli stessi è stata gestita senza interferire con la normale operatività dei negozi, grazie a squadre di tecnici specializzati e a un partner efficiente.

Attraverso il polo logistico di Vimercate, in pochi mesi Multivendor Service è stata in grado di revisionare e pre-configurare circa 1.000 workstation, trasportare 2.300 apparecchiature ed effettuare circa 6.000 movimentazioni.

Il risultato è stato che una sera i negozi Castorama hanno chiuso normalmente e alla mattina hanno riaperto con le nuove apparecchiature e la nuova rete Leroy Merlin.
Multivendor Service, inoltre, ha formato in ciascun negozio il personale sul nuovo sistema gestionale è ha affiancato i dipendenti delle due aziende all'interno dei rispettivi punti vendita, per una migliore trasmissione delle competenze operative e per condividere l'approccio friendly verso il cliente finale.

Un ulteriore vantaggio relativo alla consulenza di Multivendor Service è stato il risparmio del 20% sull'acquisto del materiale informatico. Il partner, infatti, è stato attento nel recuperare varie apparecchiature, contribuendo a un importante ridimensionamento dei costi iniziali previsti dall'operazione.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here