L’eredità VxTel nell’ultima piattaforma Dsp di Intel

Intel ha presentato il primo frutto dell’acquisizione di VxTel (550 milioni di dollari in febbraio), rilasciando una piattaforma DSP per la pacchettizzazione della voce, oggi nel portafoglio Intel con la sigla IXS1000 MSP (Media Signal Processor). La n …

Intel ha presentato il primo frutto dell'acquisizione di VxTel (550 milioni di dollari in febbraio), rilasciando una piattaforma DSP per la pacchettizzazione della voce, oggi nel portafoglio Intel con la sigla IXS1000 MSP (Media Signal Processor).
La nuova piattaforma VoP (Voice over Packet) è stata annunciata insieme a una scheda d'interfaccia con 8 porte E1 per un gateway VoP da 6U compatibile NEBS.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here