Lenovo punta al mercato italiano

Non più Legend, ma Lenovo. Cambia il brand del vendor cinese, che si propone con una gamma di notebook che puntano al design e al wireless appoggiandosi alla rete distributiva “storica” di Qdi. Lavori in corso per ampliare il numero dei partner commerciali

11 dicembre 2003 Sull'onda dell'ottimismo per le vendite dei notebook, anche Legend, società produttrice di hardware della Repubblica Popolare Cinese, decide di vendere i propri notebook sul mercato italiano, e nel frattempo cambia il proprio nome in Lenovo. Qdi è invece il brand con cui il vendor continua a contrassegnare la propria offerta di componentistica, già presente in Italia attraverso un canale gestito dai quattro attuali distributori, Executive, Brevi, Zeus Technology e Cometa. E' su questi quattro partner che Lenovo darà inizio alla distribuzione dei propri notebook nel nostro Paese. Per ora.
«Al momento vendiamo i nostri prodotti attraverso la rete di partner che fino ad ora veicolava i componenti a marchio Qdi, ma non è escluso che altri protagonisti possano entrare in gioco - conferma Mike Mignogna, european sales and marketing director international business development di Lenovo -. Già in questi giorni si possono ammirare i nostri nuovi notebook all'interno dei negozi Fnac, mentre stiamo valutando altre possibili partnership. Siamo infatti molto determinati a generare una forte riconoscibilità del nostro marchio, soprattutto sul mercato italiano, il primo che affrontiamo con questa nuova linea di notebook, dove intravvediamo buone potenzialità di crescita».
Le vetrine dei dealer italiani possono, pertanto, arricchirsi di una nuova offerta, un assaggio, per ora, di quanto il vendor cinese promette di fare in futuro in un Paese, il nostro, su cui tanta fiducia pone. Sono tre i nuovi modelli di portatili che Lenovo propone, tutti con tecnologia Intel Centrino, a partire dall'entry level E290, disponibile in due versioni con display da 14” (999 euro) o da 15” (1.149 euro), passando da un modello intermedio, l'E360, che costa 1.299 euro, fino al top di gamma, l'A820, che ha un prezzo di 1.899 euro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here