01net

Lenovo: nuovi notebook ispirati alla logica ThinkPad

La cosiddetta consumerizzazione ha portato nel mondo business le logiche e i dispositivi degli utenti normali, ma per alcuni produttori di notebook l’evoluzione può anche andare in senso opposto, trasportando nel mondo consumer alcuni elementi che si sono dimostrati positivi in ambito professionale.

È il caso di Lenovo, che ha ripensato la sua gamma di prodotti consumer – ma per diversi modelli con più di una connotazione “semipro” – ispirandosi al successo della linea business ThinkPad.

È una questione in parte tecnologica e in parte di brand, due elementi diversi ma che nel mondo dell’informatica consumer stanno assumendo importanza paragonabile. La rivisitazione dei prodotti Lenovo è all’insegna da un lato dell’integrazione delle nuove tecnologie e dei nuovi principi di progettazione dei notebook, dall’altro della volontà di creare una riconoscibilità “importante” per le linee IdeaPad e Yoga come è accaduto per il brand ThinkPad.

Il notebook Lenovo IdeaPad 720S

È stata abbandonata quindi la linea precedente, giudicata non omogenea e con alcuni prodotti troppo tradizionali, e si è lavorato su design e qualità costruttiva con l’obiettivo specifico – spiega Emanuele Baldi, Amministratore Delegato e General Manager di Lenovo Italia – di “dare al consumatore lo stesso feeling indipendentemente dal prodotto che compra, dall’entry all’alto di gamma”.

Il risultato è una nuova gamma estesa di prodotti che si declina nei principali fattori di forma richiesti dal mercato: notebook leggeri, convertibili, 2-in-1, tablet. E per un settore specifico e in crescita come quello del gaming, una nuova linea dedicata.

Tra notebook e “staccabili”

Le linee di punta di Lenovo per questo 2017 sono IdeaPad e Yoga. La prima comprende tre modelli (320, 520, 720) declinati anche nelle rispettive versioni sottili S. Insieme coprono un po’ tutte le esigenze degli utenti consumer con varie fasce di prezzo. Si distinguono per i materiali usati, a crescere in qualità sino all’alluminio anodizzato della versione 720, ma sono accomunati dall’adozione dei processori Intel di ultima generazione fino al Core i7, da sezioni grafiche anche ben performanti a seconda del modello e da tecnologie evolute come Thunderbolt 3.

I convertibili Yoga si rivolgono a chi cerca una linea di prodotti più trasversali, tra produttività e funzioni multimediali, e mantengono i tratti tipici della famiglia. Sono stati aggiornati ai nuovi processori Intel di settima generazione Kaby Lake, il modello top Yoga 910 si segnala in particolare per il display anche 4K.

Lenovo Yoga 910

A cavallo tra i portatili e i tablet c’è la fascia degli “staccabili” o 2-in-1. È il segmento che ha sentito meno la crisi in questi anni e che può vantare un buon successo tanto in ambito business quanto in quello consumer. Qui Lenovo punta sulla linea Miix e in particolare sui modelli di nuova generazione Miix 320 e 510. Molto compatto e leggero il primo (display da 10 pollici Full HD, 550 grammi di peso tastiera esclusa), più grande ma versatile il secondo grazie a un display da 12,2 pollici.

Tutto il resto

Le attività di Lenovo per il mercato consumer comprendono anche tablet Android, prodotti per i gamer, desktop e monitor. Per i tablet di base, che rappresentano oggi un settore in flessione, secondo Lenovo c’è da lavorare sul design e sulle funzioni per rendere più appetibili prodotti che cominciano a sembrare un po’ troppo semplici. Per il 2017 arriva quindi il Tab 4, riprogettato in tal senso e declinato in quattro versioni (8, 8 Plus, 10, 10 Plus) che si distinguono per dimensione dello schermo e finiture.

In campo gaming debutta il nuovo marchio Legion, che caratterizza i due portatili Legion Y920 e Y520. Le caratteristiche principali sono quelle che interessano ai videogiocatori “seri”: processori della serie K overcloccabili, tastiere meccaniche retroilluminate, schede grafiche di fascia alta e configurazioni pronte per la realtà virtuale. Prestazioni e look da gamer anche il desktop IdeaCentre Y710 Cube, con la scheda grafica GeForce GTX 1080.

Lenovo Legion Y920

Più tradizionale è invece il desktop all-in-one Ideacentre AIO 720, che dispone di processori Kaby Lake, compatibilità con la tecnologia Intel Optane per lo storage e schermo multitouch da 24 pollici con risoluzione 4K Ultra HD (3.840 x 2.160 pixel).