Legato acquisisce Otg Software

Rilevato un piccolo concorrente, che possiede specializzazione soprattutto nelle tecnologie di virtualizzazione.

Legato Systems intende espandere il suo portafoglio di soluzioni rilevando il concorrente Otg Software, anch'esso specializzato in gestione dello storage, per una somma di 403 milioni di dollari versati in contanti e in titoli. In base alle cifre concordate ogni azione Otg viene quotata 11 dollari e 13 centesimi, pari a un margine del 21% per gli investitori. Nel corso degli ultimi anni Otg ha ceduto terreno nei confronti di Veritas Software nella fascia più alta del mercato del software gestionale per sistemi di memoria di massa e la notizia di questa acquisizione sembrerebbe rappresentare un mutamento di linea nel contesto di un prevedibile contrattacco. Uno dei fattori decisivi in questa decisione sarebbe la tecnologia di virtualizzazione dei dischi DisxeXtender sviluppata da Otg per le famiglie a basso costo di sistemi “filer” Nas di Maxtor e Quantum; grazie a questo software l'amministratore di sistema può virtualizzare fino a cinque dispositivi Nas (Network attached storage). Inoltre le soluzioni Otg arricchiranno il catalogo Legato anche nel segmento Hsm (Hierarchical storage management), mentre i numerosi accordi commerciali Oem ereditati serviranno per favorire il passaggio a una strategia indiretta, da tempo annunciato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here