Legalmail Hub, per gestire 50 caselle Pec

La nuova soluzione di Infocert si indirizza a quelle associazioni di categoria, agenzie di pratiche, studi professionali e commercialisti che vogliono offrire un servizio di posta elettronica certificata ai loro associati e clienti.

Da una sola consolle, poter visualizzare il traffico generato da oltre 50 caselle di posta elettronica certificata, utilizzabili direttamente via web mail. Ma anche di attivarne di nuove, ciascuna con 1 GB di spazio e 1GB di archivio di sicurezza, aperte alla ricezione di messaggi non certificati.

Questo è quanto promette Infocert con la nuova soluzione Legalmail Hub, pensata per associazioni di categoria, agenzie di pratiche, studi professionali e commercialisti che vogliano offrire un servizio di presidio Peb ai loro associati e clienti.

Legalmail Hub assicura la privacy dei titolari dei domicili informatici e la riservatezza delle credenziali di accesso perché sono modificabili esclusivamente dai proprietari delle caselle. Il gestore dell'Hub, grazie ai filtri sulla lista di caselle presidiate, può scegliere di visualizzare solo i domicili elettronici contenenti messaggi nuovi o non ancora letti, evidenziare le caselle con credenziali modificate oppure inserire in automatico nella gestione le caselle attivate direttamente dall'Hub.

Legalmail Hub è disponibile in versione base e standard. La prima offre come base una configurazione che permette il presidio di 50 caselle Pec, cui aggiungere eventuali altri blocchi da 20 caselle ognuno. A queste funzionalità, Legalmail Hub standard unisce la possibilità di attivare direttamente nuove caselle per conto terzi, svincolando i singoli titolari da ogni incombenza amministrativa e organizzativa.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here