Le XForm in prova agli sviluppatori

Le specifiche studiate dal W3c per un utilizzo standard delle form sui programmi per la navigazione sono ora al vaglio degli sviluppatori. La fase di testing durerù fino a marzo.

14 novembre 2002. Le specifiche di XForm, standard di gestione dei protocolli Internet, pubblicate dal consorzio W3c sono in versione release candidate. Questo significa che le specifiche sono pronte per essere testate dagli sviluppatori.

Il consorzio ha lavorato alle specifiche di XForm per circa due anni. Lo standard è basato su linguaggio Xml (eXtensible Markup Language), e ha lo scopo di definire le specifiche per lo sviluppo di software client per l'accesso al Web indipendenti dal dispositivo, Pc, palmari, telefoni cellulari.

Le forme sviluppate tramite XForms sono dinamiche, ogni query cambia in tempo reale in base all'aggiornamento dei dati.
Qualcuno però sostiene che il modo in cui le forme visualizzano i dati può presentare qualche difficoltà, per esempio per chi utilizza dei set di caratteri specifici.

La disponibilità delle XForms riaccende la competizione con gli standard diversi come XDoc, la soluzione di Microsoft che si integrerà con la sua suite Office. Anche XDoc è basato su Xml e dovrebbe essere disponibile entro la prima metà del 2003. Dal canto suo XForms è supportato da Novell e Ibm. In particolare Novell ha dichiarato che aggiungerà dei visual tool basati su XForms nella prossima versione di exteNd, la sua suite di sviluppo per applicativi Web.

Sempre secondo gli analisti, il maggior problema che potrebbe incontrare XForms riguarda proprio la gestione delle forme sofisticate, dato che gli utenti devono poter avere un approccio il più intuitivo possibile all'interfaccia. Nella corsa per la vittoria degli standard, molto dipenderà anche dall'impegno specifico di Ibm.

La fase di testing durerà fino a marzo. Il passo successivo sarà di rivedere le implementazioni e di preparare una proposta valida che conquisti gli sviluppatori.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here