Le Tlc evolute di Hp

Nuovi sistemi convergenti per i provider che svoltano verso reti digitali.

Hp ha pronte nuove soluzioni per i provider di telecomunicazioni che stanno migrando verso reti completamente digitali in grado di supportare servizi integrati multimediali voce, dati su reti wireless, cablate e broadband.


L'infrastruttura OpenCall Media Platform è stata estesa per consentire l'integrazione delle funzioni Mrf (Media resource function) all'interno di reti Ims (Internet Protocol Multimedia Subsystem). Le funzionalità attuali e quelle previste comprendono servizi audio e voce e una serie di servizi multimediali, interattivi e di collaborazione, comprendenti video mail, videoconferenza, Tv interattiva e condivisione di file musicali.


Una delle funzioni chiave dell'infrastruttura, infatti, è il supporto simultaneo, in tempo reale, dei servizi voce, dati e multimedia per le reti Ims, su cui gli utenti wireless possono ad esempio organizzare una conferenza audio o video, condividere foto e messaggi e reperire informazioni correlate al luogo in cui si trovano, il tutto durante una sessione integrata che risulta trasparente e semplice per coloro che effettuano la chiamata.


La società ha anche annunciato insieme a Movial e Ubiquity Software il lancio del servizio Mobile MusicSharing, che consente agli utenti mobili di partecipare a conferenze telefoniche, ascoltare la musica e parlare, contemporaneamente, durante una sessione protetta che tutela il copyright digitale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here