Le tecnologie a supporto dell’innovazione

Le tecnologie IBM a supporto del cloud computing sono componenti-chiave per supportare le aziende nell’integrazione di servizi di nuova concezione all’interno delle esistenti infrastrutture It. Fra queste, troviamo WebSphere CloudBurst Appliance 2.0, u …

Le tecnologie IBM a supporto del cloud computing sono componenti-chiave per supportare le
aziende nell'integrazione di servizi di nuova concezione all'interno delle esistenti infrastrutture It.
Fra queste, troviamo WebSphere CloudBurst Appliance 2.0, un'appliance che offre accesso alle
immagini virtuali del middleware WebSphere e percorsi per costruire rapidamente e facilmente
ambienti applicativi che possano essere implementati in modo sicuro e gestiti in una cloud privata.
Tivoli Server Automation Manager, invece, fornisce la capacità di richiedere, rilasciare e gestire
servizi It in modo più rapido e a costi più bassi. Il software, infatti, consente di automatizzare
fasi di implementazione, monitoraggio e gestione di servizi cloud, aumentando il livello di
standardizzazione e abbassando i costi.
Nel campo dello sviluppo, si colloca Rational Software Delivery Services for Cloud Computing,
set di strumenti per un Application lifecycle management ottimizzabile come servizio cloud.
Utilizzando questi tool, è possibile gestire meglio il provisioning del software in base alle effettive
necessità (risparmiando soprattutto sui costi delle licenze), controllare differenti workload e
integrare lo sviluppo nel software delivery collaborativo realizzato con IBM Jazz.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here