Le novità del canale Quantum

Con la chiusura della filiale italiana di Tandberg la società ha riorganizzato la propria rete distributiva

La tecnologia Dlttape, nota piattaforma a nastro del produttore Quantum, era fino a non molto tempo fa venduta in Italia tramite Oem, il principale dei quali era Tandberg. Tandberg si occupava anche della rete distributiva per la diffusione dei prodotti Quantum, ma recentemente ha chiuso la filiale italiana.
Attualmente, dunque, i drive a nastro Quantum, gestiti dalla divisione Dlttape Group, sono rivenduti a Tandberg Germania che, dopo averli rimarchiati, li rivende a tre distributori autorizzati in Italia: Axel (www.axel.it), Easy Tech (www.easytech.it) e Nova St (www.novast.it) i quali si rivolgono a una rete di rivenditori sul territorio.

Esiste poi una seconda divisione Quantum, denominata Storage Solutions Group, per le soluzioni storage che comprendono sistemi hardware a disco e nastro, software e servizi per la protezione dati. Distributore per questa categoria di prodotti è Deltos (www.deltos.it).
Questa divisione, che ha anche accordi Oem per le librerie e autoloader con partner quali Dell, Emc, Hp, Ibm, Sun e Tandberg, ha anche lanciato da poco un programma per il canale, Quantum Alliance. Il programma prevede incentivi per la vendita delle soluzioni per la protezione dei dati. Quantum offrirà ai partner accesso a strumenti di supporto alle vendite, lead qualificati, formazioni e programmi demo attraverso il portale www.quantum-alliance.net. Quantum Alliance prevede la suddivisione del canale su più livelli. Questa razionalizzazione, unita alla riorganizzazione della propria forza vendita interna con team dedicati a distributori e rivenditori, nonché il reclutamento di nuovi Vad, hanno l'obiettivo di rafforzare ulteriormente il marchio Quantum sul mercato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here