Le mosse di Microsoft penalizzano McAfee

La Borsa americana fa scontare al produttore di sicurezza le mire di Redmond sul settore.

La borsa statunitense non è rimasta indifferente alle recenti azioni di Microsoft nel campo della sicurezza, partendo dall'acquisizione della società produttrice di tecnologia antispam Giant, per arrivare alla decisione di utilizzare Trend Micro come antivirus per per Hotmail in luogo di McAfee.


E pare proprio essere stato il titolo McAfee a farne le spese, caduto verso il basso del 6,8%.


Perdita contenuta, secondo alcuni, che non fa da contrappeso all'ascesa del titolo Trend Micro (+8,5%), ma comunque indicativa.


Se qualcuno soffre delle azioni di Redmond in campo sicurezza, quello è McAfee. Guardacaso la società di cui si è vociferato a inizio anno quando si ipotizzava della campagna acquisti di Microsoft in campo sicurezza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here