L’e-commerce aggregante di Letsbuyit.com

é una forma di e-commerce che arriva dal Nord Europa e che si sta velocemente propagando anche in Francia e ora in Italia. E l’acquisto di gruppo che prevede la vendita di beni a un prezzo che scende ogni volta che viene raggiunto un certo numer …

é una forma di e-commerce che arriva dal Nord Europa e che si sta
velocemente propagando anche in Francia e ora in Italia. E l'acquisto
di gruppo che prevede la vendita di beni a un prezzo che scende ogni
volta che viene raggiunto un certo numero di acquirenti. Il sito
italiano specializzato in questa forma di e-commerce è letsbuyit.com
che il primo cartello "esaurito" lo ha utilizzato per il Micro Skate
Scooter, una specie di monopattino che oltre a fare tendenza è utile
per districarsi nel traffico cittadino. Ma un buon successo ha
registrato anche il tagliasigari cubano.
"Il meccanismo è semplice - spiega Luca Parise, managing
director della società - e prevede che i prodotti, di tutti i
tipi, vengano messi in vendita già inizialmente a un prezzo inferiore
a quello di listino"
. Il prodotto rimane in vendita mediamente
per un paio di settimane e mano a mano che aumenta il numero dei
consumatori interessati all'acquisto il prezzo diminuisce. Così per
il Micro Skate Scooter il prezzo di partenza era di 299.000 sceso a
269.000 quando sono state raggiunte le sei persone per arrivare poi a
249.000 come prezzo finale (il prezzo del trasporto è già compreso).
"L'acquirente - aggiunge Parise - può decidere di
acquistare al prezzo di vendita che si ha in quel momento o al
miglior prezzo decidendo in questo modo di aspettare che arrivino
altri consumatori che facciano diminuire la quotazione del
prodotto"
.
"Più siamo e meno paghiamo" è la logica di letsbuy che al momento
prevede gruppi formati al massimo da una cinquantina di persone,
mentre in Gran Bretagna si è già arrivati ad acquisti con
settanta-ottanta persone. L'adattabilità dell'offerta ai mercati
locali è una delle linee guida di letsbuyit.com che per l'Italia
prevede una maggiore flessibilità delle varie categorie di prodotti
"con una forte localizzazione dell'offerta". Questo significa che
dopo l'introduzione della categoria "Vino & gastronomia", già
operativa, verrà il momento di "Auto & accessori".
"Per il momento comunque - sottolinea il managing director del
sito - i settori più interessanti sono quelli connessi alla
tecnologia"
. L'obiettivo però è di allargare l'offerta che
dovrebbe passare dalle poco più di cento proposte attuali alle
350-400 di quando letsbuyit.com sarà a regime. E oltre ai vini e alle
auto Parise punta anche proposte tipo quella presente sul sito
svizzero che offre un tour aereo del Paese a bordo di un velivolo da
otto posti, o quell'altra che arriva dalla Francia dove propongono un
corso di sopravvivenza.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here