Le aziende scoprono la sicurezza

I primi dati di un’indagine Sirmi che sarà presentata il 24 gennaio a Infosecurity. Gli interventi sono soprattutto di tipo tecnico

La voce sicurezza inizia a entrare nei budget delle aziende che hanno ormai dimestichezza con firewall e disaster recovery. Secondo un'indagine Sirmi che sarà presentata il 24 gennaio a Infosecurity nelle imprese prevalgono gli interventi di tipo tecnico e, tra questi, la valutazione dell'affidabilità dei sistemi (79,8%). Gli interventi strategici e organizzativi vengono adottati dal 37% del campione, mentre quelli di tipo economico dal 29%. Il 79,8% delle aziende procede alla valutazione dell'affidabilità dei sistemi, e una percentuale inferiore, il 68%, adotta sistemi di sicurezza. Un fatto che Sirmi spiega con una grande sicurezza da parte delle aziende sull'affidabilità dei sistemi oppure con una sottovalutazione del problema. La sicurezza è entrata nell'87% delle società intervistate, ma solo il 37% dichiara che la politica per la sicurezza serve per fronteggiare gli attacchi informatici. In pratica Sirmi ritiene che la maggior parte delle aziende non sappia cosa sia una politica per la sicurezza.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here