L’appliance aiuta la vendita dei software di sicurezza

Idc dice che in Europa Occidentale il tasso di crescita dei dispositivi di sicurezza sarà del 54 per cento dal 2004 al 2009. I vendor di software si adeguano

Dicembre 2005, Seguendo un trend ormai comune a tutti i vendor di
sicurezza (Symantec, Mc-Afee e Trend Micro in testa), anche F-Secure si adegua
e propone un'appliance a un target di piccole e medie aziende. D'altronde, come
dargli torto? Idc sostiene che questo mercato registrerà un +54% in fatturato
e un +62% in volume nel quinquennio 2004-2009.
Il Messaging Security Gateway X-Series, proposto come rack 1U da impilare come
un blade, viene proposto a partire da 4995 euro (Iva esclusa). In particolare,
il dispositivo garantisce la sicurezza perimetrale della rete aziendale, la
protezione dai virus, il rilevamento dello spam, un modulo per la gestione delle
policy aziendali, oltre al supporto per la messaggistica. La soluzione è
frutto della collaborazione tra la casa finlandese e Proof-point, che ha messo
a disposizione la sua tecnologia Mlx per la sicurezza della messaggistica. Interessanti
le funzionalità di apprendimento del gateway. Il dispositivo, infatti,
monitora costantemente il traffico in entrata a livello di indirizzo Ip per
capire la natura degli attacchi. Ma non solo, l'appliance aggiorna automaticamente
il firmware e il software, sgravando da ciò i responsabili It interni
e i partner di canale. F-Secure è distribuita in Italia da Sidin e Symbolic.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here