L’Anno 2000 preoccupa la Commissione europea

Un rapporto della Commissione europea getta un nuovo allarme sulla preparazione delle aziende continentali al passaggio di secolo per quanto concerne le infrastrutture-chiave. Nell’analisi appena pubblicata, si raccomanda ai governi locali di allestire …

Un rapporto della Commissione europea getta un nuovo allarme sulla
preparazione delle aziende continentali al passaggio di secolo per quanto
concerne le infrastrutture-chiave. Nell'analisi appena pubblicata, si
raccomanda ai governi locali di allestire piani d'urgenza per alcuni
settori strategici, come le telecomunicazioni, anche se il loro buon
funzionamento dipende anche dall'approvvigionamento elettrico. La
Commissione si mostra scettica sulla sicurezza di una cinquantina di
centrali nucleari, localizzate soprattutto nell'Est Europa. Infine, una
nota di deploro è stata espressa per le piccole e medie aziende, che si
muovono ancora al traino di quelle più grandi sul problema dell'Anno 2000.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here