Landesk per la gestione sicura della mobilità

Con Mobility Manager 9.0 propone nuove funzioni basate su policy e un portale per le applicazioni.

Landesk ha rilasciato Mobility Manager 9, soluzione che supporta le piattaforme più diffuse per i dispositivi mobili, come iOs e Android, e offre opzioni di personalizzazione dei dispositivi che consentono all'It di definire in modo centrale una policy e di distribuirla su svariati tipi di piattaforme.

Mobility Manager 9 offre la capacità di visualizzare in una singola console di gestione tutti i dispositivi individuati (pc, laptop, dispositivi mobili, virtuali e server) che eseguono svariati sistemi operativi.

La soluzione include anche lo store di applicazioni Landesk, un portale per accedere ai documenti aziendali, alle applicazioni e alle risorse consigliate dall'It. Tramite il portale It Marketplace gli utenti possono accedere ai contenuti, come i file aziendali o le applicazioni acquistate. Qualsiasi richiesta di download può essere approvata dall'It.

Le capacità di individuazione di Landesk Mobility Manager offrono l'integrazione con i sistemi Microsoft ActiveSync e Blackberry Enterprise Server (Bes), consentendo di rilevare i dispositivi quando si connettono.

Una volta che i dispositivi sono individuati e riconosciuti nella rete, i responsabili It sono in grado di impedire l'accesso ai dati aziendali a quei dispositivi che possono costituire una minaccia.
Sono disponibili capacità di cancellazione in remoto per i dispositivi che non hanno o che non rispettano le policy, che presentano minacce attive, che sono stati smarriti o rubati o per i dispositivi di dipendenti il cui rapporto di lavoro è cessato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here