L’analytics a supporto del business assicurativo

Applicate presso Hdi Gerling Italia, le soluzioni Sas potrebbero presto qualificare i dati e gestire i passaggi di riconciliazione delle anagrafiche clienti lato corporate.

Qualificare i dati e gestire al meglio i diversi passaggi di riconciliazione delle anagrafiche clienti. Con questo intento, la filiale italiana della compagnia assicurativa Hdi Gerling ha scelto di adottare le soluzioni software di Sas in un progetto che ha suscitato il plauso della casa madre della realtà che, parte del Gruppo Talanx, è nata nel 2006 dalla fusione di due omonime compagnie tedesche specializzate in assicurazioni industriali.

Attenta a conciliare le politiche di un gruppo con 28 location sparse in tutto il mondo e con specificità nazionali improntate a realizzare analisi del rischio tailor-made, l'offerta Sas ha, per il momento, pienamente soddisfatto le esigenze espresse da Giorgio Benedetti, head of controlling & It department di Hdi Gerling Italia.

Organizzato per tipologia di rischio, il personale condivide ora in modo strutturato le informazioni su uno stesso utente.
In questo modo, gli strumenti Sas diventano utili non solo nella gestione dei clienti ma anche per quanto concernente le risorse interne in una politica complementare di up-selling e cross-selling al fine, da una parte, di ritagliarsi nuove opportunità sui medesimi clienti e, dall'altra, di qualificare i dati anagrafici anche per limitare errori amministrativi e reportistica obbligatoria.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome