La «tigre» di Bangalore

Emc spenderà 100 milioni di dollari per sviluppare le proprie attività in India.

25 novembre 2003

Anche Emc sta intensificando i propri investimenti in India.


La regina dello storage, infatti, nei prossimi cinque anni spenderà 100 milioni di dollari, sia per alimentare il mercato diretto, sia per far crescere le proprie attività di sviluppo.


Con ciò anche la casa di Hopkington riconosce il peso specifico di cui il mercato indiano gode rispetto all'intero comparto It mondiale, a partire dall'area Asia-Pacifico.


Emc aveva aperto una sussidiaria nel paese nel 2000 e lo scorso anno ha inaugurato un proprio centro di sviluppo a Bangalore, attualmente utilizzato sia per le attività di engineering di sostenimento, sia per sviluppare nuove versioni dei prodotti esistenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here