La sostituzione salverà le vendite di handset, parola di Nokia

Entro i prossimi anni il colosso finlandese prevede un notevole incremento delle vendite di apparecchi telefonici

Per Nokia, nei prossimi anni, quello dei
telefoni cellulari sarà un mercato di sostituzione. Stando a quanto riportato
dalla società finlandese, infatti, le vendite di handset subiranno un incremento
nell'ordine del 70-80% in virtù dell'aumento della domanda di apparecchi dotati
di nuove funzionalità.
Allo stesso tempo però, la
società si aspetta che il rallentamento generale dell'economia determinerà il
primo calo nelle vendite dei propri apparecchi. Rispetto al 2000, le unità
vendute nel corso di quest'anno saranno infatti 408 milioni in meno. Un
risultato questo che ha indotto gli analisti di mercato a credere difficile un
incremento nella vendita dei nuovi apparecchi in sostituzione di quelli vecchi.
Ma Nokia, che proprio in queste ultime settimane ha presentato tre nuovi modelli
di apparecchi cellulari di ultima generazione dotati di tecnologia Gprs, non
sembra dello stesso parere.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here