La sfida di Amd si estendera al mercato server

Pur non avendo risolto del tutto le proprie difficoltà finanziarie e tecniche, Amd continua a mostrare aggressività in un mercato dei chip ancora saldamente nelle mani di Intel. L’azienda non intende portare la propria sfida solo nel merc

Pur non avendo risolto del tutto le proprie difficoltà finanziarie e
tecniche, Amd continua a mostrare aggressività in un mercato dei chip
ancora saldamente nelle mani di Intel. L'azienda non intende portare la
propria sfida solo nel mercato low-end, ma ha in programma di creare
dinamica competitiva anche nel puù complesso mondo dei server. Il futuro
processore K7, infatti, dovrebbe uscire anche in versione Symmetric
MultiProcessing (Smp), grazie all'impiego della tecnologia di bus Alpha (di
Digital) all'interno dello Slot A K7.
Chiaramente, questa uscita lascia intendere che non sarà possibile vedere
configurazioni multiprocessing con il K6, pure annunciate in un primo
tempo. Pe
r questo salto occorrerà attendere il K7, previsto per il 1999, mentre
l'attuale architettura sarà potenziata in direzione 3D, con la versione
K6-2, prevista già per la fine di maggio. Si prevede che la concorrenza co
n
Intel su questo fronte potrà fare meno leva sul prezzo, per non
pregiudicare i margini operativi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here