La scheda RAID va in conflitto con il sistema

Il mio problema riguarda la scheda Ultima 133 RAID di Aralion Inc. Installando il driver, in Gestione periferiche sotto la voce relativa tutto sembra andare a buon fine. Il software di Utility GH_UI.exe invece avvisa che il controller non è inst

Il mio problema riguarda la scheda Ultima 133 RAID di Aralion Inc. Installando
il driver, in Gestione periferiche sotto la voce relativa tutto sembra andare
a buon fine. Il software di Utility GH_UI.exe invece avvisa che il controller
non è installato. In Gestione periferiche a fianco del controller è
visibile un punto interrogativo giallo.
Il secondo problema, immagino una conseguenza del primo, è che collegando
i due dischi, (oppure solo uno, quello di avvio) sulla scheda RAID, il sistema
non si avvia, riportando che non è stato rilevato il disco fisso di avvio.
Sembra che il BIOS non rilevi la scheda RAID. Nel system BIOS non ho trovato nessun
parametro che potesse aiutarmi. Quale è il driver mancante in Gestione
periferiche? La scheda madre e il BIOS sono compatibili con la scheda Aralion?
Il mio PC è un Dell Dimension 8100 con un Pentium 4 a 1,5 GHz e 512 MB
di memoria. Ho tre sistemi operativi, Windows Millennium. 2000 e XP Professional
su tre partizioni primarie.

Il punto giallo in Gestione periferiche vicino al dispositivo
è un indicatore di una installazione non andata a buon fine; driver errati
o conflitti sono la causa più comune.

Come prima azione consigliamo di rimuovere il driver e l’utility, poi
di spegnere il computer e spostare la scheda in un altro slot PCI.
Al riavvio il sistema operativo dovrebbe rilevare il nuovo hardware e richiedere
il driver. Inserite il dischetto o il CD con i driver e selezionate l’opzione
di installazione automatica cosicché sia il sistema a occuparsi della
ricerca e installazione della versione corretta.

In generale le schede RAID sono trasparenti al BIOS, il quale
solitamente le rileva come periferica PCI presente senza identificarla. All’avvio
del computer dovrebbe apparire una schermata in DOS con le opzioni del controller
per la configurazione dei dischi, se non compare c’è qualche problema
con il controller stesso.

I dati fornitici riguardanti la scheda madre non sono sufficienti per identificarne
il produttore, Dell non costruisce schede madri ma utilizza schede personalizzate
prodotte da terzi. L’unica informazione disponibile è che si tratta
di una scheda con chipset Intel 850. I siti di Aralion e Dell non riportano
alcun problema di incompatibilità con questo chipset.

Il mancato avvio può anche essere determinato da una non corretta
impostazione dei parametri di boot
. Molte schede madri dispongono di
un’opzione per la ricerca del settore di boot su altri dispositivi che
non siano l’unità floppy, il disco fisso o il lettore di CD ROM.
Se non è attivata il BIOS interrompe la procedura di avvio dopo aver
controllato questi tre dispositivi. Quando si installa un sistema RAID il contenuto
precedente dei dischi è distrutto in quanto il controller crea una nuova
geometria dei settori diversa da quella standard, pertanto si devono installare
nuovamente tutti i sistemi operativi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome