La ripresa dei semiconduttori

Se il 2009 chiude meno peggio del previsto, secondo Gartner la ripresa sul mercato dei processori è in arrivo nel 2010. Grazie a pc e cellulari.

Segnali positivi per il mercato dei semiconduttori arrivano da Gartner. In prospettiva, però.
Per l’anno in corso, infatti, il comparto è destinato a chiudere a quota 226 miliardi di dollari, in calo dell’11,4% rispetto al 2008. Si tratta, secondo Gartner di una prospettiva migliorativa rispetto al -17% inizialmente preventivato, ma pur sempre di un risultato negativo.

Perchè di ripresa si possa parlare bisogna giocoforza aspettare il 2010, quando il mercato potrebbe risalire a 255 miliardi di dollari, vale a dire allo stesso livello di chiusura del 2008.

La ripresa, secondo Gartner, sarà guidata da un lato dal rafforzamento del comparto pc, per il quale si dovrebbe passare dal calo a due cifre del 2009 a una crescita a una cifra nel 2010 con una conseguente crescita della domanda di Dram, dall’altro dallo sviluppo del comparto della telefonia cellulare, con un conseguente rafforzamento della domanda di Nand.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here