La prevenzione su Palm dagli attacchi di virus informatici

Symantec, produttore di Norton Antivirus ha annunciato che sta sviluppando un software per salvaguardare il sistema operativo di Palm, anche se i palmari che utilizzano tale sistema operativo non sono ancora stati colpiti da virus informatici. Naturalm …

Symantec, produttore di Norton Antivirus ha annunciato che sta
sviluppando un software per salvaguardare il sistema operativo di
Palm, anche se i palmari che utilizzano tale sistema operativo non
sono ancora stati colpiti da virus informatici. Naturalmente,
l'atteggiamento di prevenzione mostrato da Palm deve essere lodato,
in quanto, considerata la perniciosa creatività dei moderni hacker è
solo questione di tempo prima che qualche virus riesca a introdursi
anche nelle unità palmari. Le notizie sono, infatti, arrivate
immediatamente dopo che gli esperti di sicurezza avevano identificato
il virus Timofónica, proveniente dalla Spagna, che introdottosi
questa settimana in numerosi telefoni mobili, li ha sommersi con
messaggi di e-mail. Il metodo d'attacco utilizzato da Timofónica
ricalca quello dell'ormai tristemente noto virus 'I Love You', che ha
causato danni per miliardi di dollari in tutto il globo. "Una volta
che cominceremo a vedere attacchi condotti contro Palm ed altri...
dobbiamo essere già pronti, " ha detto Ron Moritz, capo della sezione
tecnica di Symantec. Nel passato, infatti, i telefoni cellulari e i
sistemi operativi dei dispositivi palmari non sono stati progettati
tenendo conto della sicurezza. Le tecnologie ora sono sempre più
vulnerabili poiché collegano direttamente a Internet, che si è
dimostrato un ottimo mezzo di propagazione per i virus e gli attacchi
generali alla sicurezza dei sistemi. Symantec ancora non ha deciso se
il proprio software antivirus per Palm, attualmente un prototipo,
sarà reso disponibile per essere acquistato dagli utenti o sarà
fornito insieme con i dispositivi Palm. I funzionari dell' azienda
non hanno ancora fissato alcuna data di emissione per il software.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here