La logica dei componenti nell’Erp di Baan

Anche Baan ha deciso di adottare l’architettura a componenti per agevolare la possibilità di integrare il proprio software di Erp (Enterprise Resourc e Planning) con applicazioni enterprise di terze parti, oltre che rendere pi ù semplici

Anche Baan ha deciso di adottare l'architettura a componenti per agevolare
la possibilità di integrare il proprio software di Erp (Enterprise Resourc
e
Planning) con applicazioni enterprise di terze parti, oltre che rendere pi
ù
semplici e frequenti gli aggiornamenti.
Il costruttore olandese ha introdotto un vero e proprio framework per
connettere i vari moduli applicativi del pacchetto, costruendo anche il
terreno per l'integrazione di software di terze parti. Il vantaggio di una
simile logica è che gli utenti possono modellare la soluzione in base ai
propri processi di business.
Baan intende sviluppare e distribuire vari componenti per processi in
settori come la finanza, i magazzini o il configuration management.. Questi
"pezzi" saranno parte integrante del prossimo Baan V, atteso per la prima
metà del prossimo anno. Per la società sarà poi possibile aggiornare l
e
proprie applicazioni in modo più puntuale e frequente. Sempre nell'ottica
dell'integrazione si colloca la recente estensione dell'architettura
middleware Xma, che collega componenti Baan a standard per il mondo object
come Corba e Dcom.
La filiale italiana di Baan ha nel frattempo annunciato i primi risultati
operativi a circa un anno dall'apertura nel nostro Paese (in precedenza
esisteva solo una presenza attraverso distributori). L'amministratore
delegato Paolo Pozzi ha evidenziato come siano stati acquisiti 35 nuovi
clienti fino allo scorso ottobre e altri 15 siano attesi entro fina anno.
La filiale conta ora su 32 dipendenti e può contare su un valore di 15
miliardi di lire in ordini e licenze software. Al rafforzamento in segmenti
già attivi, come l'automotive e la progettazione industriale, hanno fatto
riscontro le prime acquisizioni nell'aerospaziale, nei processi e nelle
utility industriali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here