La Google Tv arriva in Europa a inizio 2012

Lo ha dichiarato a Edimburgo il presidente di Google Eric Schmidt. Ma negli Usa la piattaforma ancora non decolla.

Malgrado l'esordio non peroprio esaltante negli Stati Uniti, la Google Tv arriverà in Europa all'inizio del prossimo anno.

Lo ha dichiarato Eric Schmidt, presidente della società, in occasione dell'International Tv Festival di Edimburgo.
Il manager ha parlato di Google Tv come di una piattaforma aperta, attraverso la quale i fornitori di contenuti possono sviluppare la tv di domani, non diversamente da quanto sta accadendo nel mondo mobile con Android.

Google Tv è in effetti una piattaforma software  integrabile da un lato con l'apparecchio televisivo dall'altro con la connessione Internet o il satellite dell'utente, che consente di dar vita a un nuovo tipo di esperienza d'uso nella quale Web, Internet e Apps si fondono. 

Negli Stati Uniti il servizio non è ancora davvero decollato, anche e soprattutto per la diffidenza dei broadcaster che hanno bloccato a Google l'accesso alle loro programmazioni nel timore che il servizio possa rivelarsi un boomerang senza un equo compenso per la distribuzione dei loro contenuti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here