La firma digitale si diffonde nel commercio al dettaglio

All’Iperal di Civate ora in uso anche presso le casse tradizionali, su sistemi Ncr. Per il Direttore sistemi informativi Claudio Vettore il vantaggio sta nel tempo risparmiato.

Il nuovo ipermercato Iperal di Civate (Lecco), una struttura di circa 7.500 metri quadri, ha adottato la tecnologia Ncr per consentire ai clienti di apporre la firma digitale alle proprie transazioni.

Riporta una nota di Ncr che l'ipermercato, inaugurato lo scorso 24 novembre, è il primo punto vendita della grande distribuzione in Italia ad avvalersi di questa tecnologia applicata alla barriera casse tradizionali.
La raccolta della firma digitale è stata infatti adottata in passato solamente per le casse self-checkout.

Come funziona
L'implementazione della tecnologia di cattura della firma digitale alla barriera casse avviene grazie alla soluzione WinEpts di Ncr che, nel momento in cui un cliente si reca alla cassa per pagare con la propria carta di credito, comunica con il Pos Verifone Vx820 installato e, attraverso un pennino, permette al cliente di firmare direttamente sul dispositivo e non più sullo scontrino cartaceo.

L'immagine della firma viene poi salvata in un database Easy Check System di Ncr.
In questo modo, la firma del cliente può essere conservata e utilizzata su richiesta dagli operatori.

Da notare che la soluzione WinEpts è un prodotto italiano ideato e realizzato da Ncr per il mercato nazionale ed europeo dei pagamenti per i settori retail e finanziario.

I vantaggi visti dall'It
Per Claudio Vettore, Direzione Sistemi informativi e processi di Iperal, l'occasione dell'apertura del 34esimo punto vendita è stata anche quella di implementare la tecnologia di cattura della firma digitale anche sulle casse tradizionali e, quindi, per dare alla clientela la possibilità di risparmiare tempo facendo meno fila alle casse, comprese quelle tradizionali e non solo quelle self-service.
Le soluzioni Ncr sono state implementate da Iperal con supporto del gruppo Gamba Bruno, rivenditore autorizzato Ncr che si è occupato della gestione del progetto dalla fase iniziale di analisi delle esigenze del nuovo punto vendita, fino al supporto post-vendita.

Nel punto vendita di Civate sono state installate anche 36 casse tradizionali e 4 casse self service.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here