La falsa mail di Microsoft in testa alla classifica

La classifica dei virus più diffusi nel mese di ottobre vede al primo posto il virus Gibe.C

3 novembre 2003 La classifica dei virus maggiormente infettivi
nell'ultimo mese ha un nuovo capofila. Sobig.F, ai primi posti fin
dall'estate, sta infatti lentamente sparendo di scena, soppiantato da
Gibe.C, che ha pesato per il 54,7% delle infezioni
registrate
.
Sicuramente, dicono gli esperti, molto ha pesato nella
diffusione di quest'ultimo worm l'email “targata” Microsoft: non tutti gli
utenti hanno ancora la percezione del fatto che Microsoft non manda allegati
nelle proprie comunicazioni.
La lista delle infezioni del mese di ottobre
vede dunque al primo posto Gibe.C, come detto con una percentuale del 54.7%,
seguito da Dumaru.Al (7.6%), Klez.E (incluso G) (7.0%), MiMail.A (5.9%), Sober
(3.8%), Sobig.F (1.7%), Nachi.A (1.5%), BugBear.B (1.3%), Lovsan.A (Blaster)
(1.1%), Yaha.P (0.9%), Sobig.A (0.7%) e Yaha.E (0.7%)

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here