La digitalizzazione delle Pmi passa per Digitaly Imprese

Si chiama Digitaly Imprese il progetto realizzato da CNA d'intesa con Amazon, Google, Registro.it e Seat Pagine Gialle per avvicinare le piccole e medie imprese italiane al digitale. Le nostre Pmi avranno a disposizione la piattaforma dedicata www.digitalyimprese.it da cui poter attingere dalle competenze e dalle “risorse” condivise da tutti i soggetti coinvolti: CNA che associa oltre 500 mila artigiani e pmi, Google, Amazon (con la propria piattaforma Marketplace che abilita a vendere i propri prodotti in Italia e nel mondo), Seat Pagine Gialle (la Local Media Agency italiana con la più diffusa rete di presidi territoriali e di consulenti per la comunicazione d’impresa) e con Registro.it (l’anagrafe dei domini internet italiani gestita dal CNR).

Questa iniziativa si propone di accelerare la crescita della web-economy in Italia e supportare il processo di digitalizzazione delle Pmi (circa 4 milioni, di cui il 95% micro).

E’ dimostrato infatti che al crescere del livello di maturità digitale, aumenta anche la propensione alla internazionalizzazione e, in particolare, all’esportazione. La percentuale di piccole imprese che intrattengono relazioni con l’estero, grazie all’uso consapevole di strumenti digitali, è quattro volte superiore a quella delle piccole imprese digiune di rete.
Digitaly Imprese punta proprio ad accorciare il gap digitale di queste imprese rispetto alle concorrenza estera. E mira ad avvicinare il tradizionale Made in Italy all’economia digitale attraverso “pillole formative” fruibili online e decine di incontri dedicati su tutto il territorio nazionale dove imprese tradizionali si confronteranno con imprese “digitali” del medesimo territorio.
In ogni singolo evento, e sul web, saranno approfondite varie tematiche e attività. In particolare saranno trattati temi come Web e comunicazione, digitalizzazione dell'azienda, digital marketing e privacy e aspetti legali.

Oltre trenta gli eventi già in programma in tutta Italia, di cui 6 già in calendario: si parte con Ravenna martedì 14 aprile e si prosegue con Pesaro, Firenze, Cremona, Napoli e Catania.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here