La cura della Bi per i dati delle gare in Baxter

Per servire i propri clienti la multinazionale del farmaco partecipa ad apposite gare di appalto. Una più efficiente fruizione dei dati consente di avere un quadro preciso su requisiti e scadenze

Chi partecipa a gare,
pubbliche o private,
sa quanto possa essere
complicato produrre
quanto richiesto nel bando,
rispettare le scadenze
e i passaggi necessari. Per
Baxter, si tratta di un processo
fondamentale da tenere
sotto controllo, poiché
i clienti italiani sono rappresentati
in modo pressoché
totale da operatori
sanitari che si approvvigionano
concedendo appalti
sulla base di appositi bandi
di gara. La multinazionale
farmaceutica, presente
in Italia dal 1969 e oggi
forte di circa mille dipendenti
e 400 milioni di euro
di fatturato, ha pensato
quindi di affidarsi alla business
intelligence di Ibm
per fare in modo che tutti
i manager e le persone autorizzate
in azienda possano
in qualunque momento
accedere ai dati relativi
alle gare in corso, potendo
così sempre visualizzare il
quadro preciso delle scadenze
e delle tempistiche.
Baxter si era già dotata da
qualche tempo di un sistema
gestionale, che si preoccupa
di tracciare tutte
le informazioni riguardanti
parametri quali, per esempio,
la tipologia di pratica,
il bando, i criteri di aggiudicazione,
l'esito della gara,
la durata, il prezzo delle
forniture e altro ancora. In
chiave evolutiva, l'azienda
ha voluto automatizzare
l'attività di consolidamento
dei dati e di generazione
dei report, superando i
problemi e gli oneri derivanti
dall'aggregazione di
dati provenienti da database
diversi e dallo sviluppo
di complessi fogli di calcolo.
L'intento di Baxter Italia
era anche quello di integrare
i dati delle gare nei
sistemi aziendali, per ottenere
la fruizione più ampia
possibile delle informazioni
e di conseguenza una gestione
maggiormente efficiente
dell'intero processo.
In coerenza con le policy
internazionali di Baxter,
che già utilizza Ibm Cognos
Business Intelligence,
è stato quindi deciso di
sviluppare un'applicazione
ad hoc per le gare.In collaborazione
con il business
partner Ecos, società del
gruppo Dedagroup specializzata
nella Bi e nel performance
management, è
stata creata una soluzione
indirizzata soprattutto
all'area sales & marketing,
che si è rivelata molto utile
in particolare per le gare
vicine alla scadenza o per
quelle che prevedono forniture
destinate a estendersi
fino ai cinque anni di
durata.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here