La convergenza di voce e dati agita il settore delle reti

Numerose e diverse voci su alleanze e acquisizioni continuano a rincorrersi nei corridoi del networking. La convergenza del traffico voce e di quello dati sulle stesse reti spinge networking company e fornitori di tecnologie di telecomunicazione a dial

Numerose e diverse voci su alleanze e acquisizioni continuano a rincorrersi
nei corridoi del networking. La convergenza del traffico voce e di quello
dati sulle stesse reti spinge networking company e fornitori di tecnologie
di telecomunicazione a dialogare per definire accordi e strategie comuni.
Per il momento, peraltro, c'è da segnalare un nulla di fatto. John
Chambers, presidente e Ceo di Cisco Systems, ha infatti ufficialmente
dichiarate concluse le trattative per un accordo tra il leader del
networking e Lucent Technologies, il braccio manifatturiero di At&T.
Cisco può vantare un buon rapporto con i service provider, ma deve colmare
un ritardo rispetto ad altri diretti concorrenti che sembrano stringere sul
fronte dell'integrazione voce-dati. 3Com, per esempio, ha siglato un
accordo di collaborazione tecnologica in questo settore con Siemens,
medntre Bay Networks è in avanzate fasi di trattative con Nortel.
Addirittura, Nortel ha avanzato una proposta di acquisto per la società
statunitense. Ma David House, Ceo di Bay Networks, l'ha rifiutata, dopo un
consulto con il consiglio di amministrazione, perché, sembrerebbe, non
rispondente appieno alle aspettative strategiche dell'azienda.
Con la stessa Nortel e con Lucent, Cisco ha già collaborato in passato,
come ha ricordato lo stesso Chambers. Ma le recenti acquisizioni di Lucent,
ricordiamo, per esempio, quelle di Prominet, start up attiva sulla Gigabit
Ethernet, e di Livingston, specialista dei server di accesso remoto, hanno
portato le due società a concorrere sempre più stesso, sino a incrinarne
i
rapporti. Con Nortel, invece, potrebbero esserci margini di trattative,
secondo quanto dichiarato dal Ceo di Cisco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here