La beta 2 di Vista diventa pubblica

Gli utenti possono scaricare e testare la versione Ultimate. Il sistema operativo è fornito come immagine ISO, da masterizzare poi su DVD. La versione a 32 bit pesa 3,5 GB

Finalmente Microsoft ha reso pubblica la beta 2 di Windows Vista. Sotto il nome
di CPP (Customer Preview Program) chiunque ha la possibilità
di scaricarsi in locale e provare Windows Vista Ultimate Edition,
la versione più completa fra le sei che rilascerà Microsoft. L'indirizzo
per il download è il seguente. Finora, la beta 2 è stata riservata
solo agli sviluppatori e ai beta tester.

Microsoft raccomanda comunque l'utilizzo ai tecnici e agli entusiasti
che non si spaventano di fronte a qualche bug e che vogliono vedere in anteprima
le prossime funzionalità del sistema operativo che uscirà a gennaio 2007. La casa di Remond consiglia di installare la beta 2 su macchine Vista Capable o Premium Ready e in ogni caso su PC adibiti al testing, non all'utilizzo
quotidiano.

La beta 2 è disponibile in tre lingue (inglese, tedesco e giapponese),
sia nella versione a 32 che a 64 bit.

Per procedere al download è necessario registrarsi al CPP che garantisce
anche la possibilità di ricevere la RC1 (la Release Canidate 1, ovvero
la versione che precede il rilascio definitivo) quando sarà disponibile.

Una volta effettuata la registrazione, Microsoft manderà un messaggio
di posta elettronica con le istruzioni e l'indirizzo per il download.

La beta 2 di Vista viene fornita come immagine ISO, da masterizzare poi su
DVD. Il DVD burner è quindi pre-requisito fondamentale. L'immagine
ISO della versione a 32 bit pesa circa 3,5 GB, contro i 4,4 della release a
64 bit.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here