Kpi: Bmc prende il software Neptuny

Si porta in casa soluzioni di capacity management per allineare l’It al business.

Bmc ha annunciato l'acquisizione delle attività software di Neptuny, società europea specializzata nel capacity management e nell'ottimizzazione delle prestazioni It.
L'integrazione della tecnologia Neptuny le consentirà di rafforzare l'offerta per il Business Service Management e il cloud management.

La combinazione tra la tecnologia Neptuny e la soluzione di capacity management di Bmc per sistemi mainframe e distribuiti darà vita a una soluzione per la gestione dei workload di ambienti eterogenei ibridi, fisici, virtuali e cloud.

Spesso le imprese si sono concentrate su una gestione tecnica della capacità con particolare attenzione alle metriche dei server, come l'utilizzo della Cpu. Riporta una nota di Bmc che la soluzione Neptuny ha trasformato il capacity management connettendo le metriche tecniche ai processi di business che supportano, fornendo quindi un contesto di business affidabile per modellare, rendere prioritari e proiettare i requisiti di capacità.

Gli utenti possono usare la proiezione di crescita di un determinato Key performance indicator, come il fatturato orario di un sito Web, per guidare gli investimenti necessari in capacità infrastrutturale It.

Neptuny integra i Kpi a livello applicativo e business all'interno delle risorse di capacity management insieme a metriche relative a calcolo, rete, storage, alimentazione e raffreddamento.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here