Kindle arriva anche in Italia

Da oggi sul sito Amazon partono ufficialmente le attività legate a Kindle. Il device a 99 euro. Uno store per i libri con oltre 16.000 titoli in italiano. E il Kdp per autori ed editori.

Che Amazon non avrebbe lasciato passare un altro Natale senza introdurre anche in Italia la sua proposta Kindle era nell'aria.
Del resto, i segnali c'erano tutti: l'intensificarsi delle attività nel nostro Paese, con quell'ultimo tassello ancora mancante, quello degli ebook, sempre più evidente in un mosaico sempre più composito, e, soprattutto, l'introduzione del reader e dello store nei mercati contigui, Germania prima, Francia poi.

Oggi la conferma.
Il Kindle Day in Italia è oggi.
Amazon apre anche al mercato italiano la sua attività sul fronte dei libri elettronici, proprio nel momento in cui la stagione degli acquisiti natalizi prende ufficialmente il via.

Si parte con il negozio online, il Kindle Store disponibile sul sito Amazon.it e con il reader.
Per il mercato italiano, come del resto già accaduto in Francia e in Germania, Amazon ha scelto la strada dell'aggressività commerciale: si parte con il modello base, per poter offrire un device sotto la soglia psicologica del 100 euro.
170 grammi di peso per un dispositivo con schermo da 6 pollici e connettività WiFi integrata.
Niente 3G per il momento - ripetiamo che la soglia psicologica del prezzo è fondamentale in questa fase di lancio -.
Fedele alla filosofia di Amazon, la vera chiave è la connettività wireless che consente di scaricare libri sul device, direttamente dallo store, in meno di sessanta secondi.
Libri che, se acquistati sul Kindle Store, restano archiviati gratuitamente in the cloud nell'archivio Worry-Free, per eventuali recuperi in caso di problemi.
La batteria, con WiFi spento, dura fino a un mese, mentre lo spazio di archiviazione sul device ha posto per 1.400 libri. <BR<
Già, i libri.
Lo Store ne offre oltre un milione in diverse lingue a titolo gratuito.
Sono i grandi classici della letteratura mondiale, scaricabili e leggibili non solo sul device di Amazon, ma anche su iPhone, iPad, iPod touch, pc, Mac e dispositivi Android.
E poi ci sono gli ebook da acquistare.
Lo Store presenta alla sua apertura oltre 16.000 ebook in lingua italiana, grazie agli accordi raggiunti da Amazon con i principali editori italiani.

Quanto a editori e autori, Amazon rende disponibile anche a chi opera in Italia e a titolo gratuito il sistema Kindle Direct Publishing attraverso il quale rendere disponibili i propri testi non solo sul mercato nazionale ma anche in altri 100 Paesi, mantenendo i diritti d'autore sulle opere digitalizzate.
Il revenue model di Amazon si basa sul rapporto 70/30 e si applica alle vendite verso gli utenti Kindle in Italia, Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Austria, Francia e Spagna.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here