Jd Edwards sigla un patto con Ibm e Sun

Patti e accordi sono più che mai prosperi nell’ambito informatico. E, soprattutto, non finiscono mai. é questo il caso di Jd Edwards, società attiva nell’ambito del software di business, che ha annunciato di aver stretto delle part …

Patti e accordi sono più che mai prosperi nell'ambito informatico. E,
soprattutto, non finiscono mai. é questo il caso di Jd Edwards,
società attiva nell'ambito del software di business, che ha
annunciato di aver stretto delle partnership con due giganti
dell'information technology e altre due società, nel tentativo di
guadagnare maggior terreno nei mercati del commercio elettronico e
dei servizi di hosting delle applicazioni.
I responsabili di Jd Edwards hanno affermato, durante la propria
conferenza annuale a Denver, di essersi accordata con Ibm e Sun
Microsystems e con iPlanet e i2. Jd Edwards sta lavorando per rendere
più forte l'accordo per la rivendita della suite di software Ibm
WebSphere. Le due aziende hanno così siglato un memorandum per
comprendere e lavorare verso un accordo definitivo. Il piano è quello
di vendere i prodotti WebSphere integrati con il software di
Enterprise Resource Planning (Erp) OneWorld di Jd Edwards. La
combinazione dei due prodotti dovrebbe aiutare le aziende a
connettere le transazioni condotte sugli scambi online, con dati
ospitati nei propri sistemi di back-office.
Per quanto riguarda le altre due aziende, iPlanet ha rilasciato a
maggio scorso il nuovo framework Market Maker che consiste nel
software di e-commerce, in Web server e servizi d'integrazione.
L'accordo con Jd Edwards consisterà nello sviluppo di nuovi prodotti;
mentre per i2, che realizza un sistema denominato TradeMatrix, grazie
all'accordo combinerà il proprio software con la suite OneWorld di Jd
Edwards.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here